Il linguaggio degli occhi, comprendere uno stato d'animo attraverso lo sguardo.

Si dice che gli occhi siano lo specchio dell'anima, tutto vero proprio perché attraverso lo sguardo raccontiamo molte cose di noi e ci esprimiamo per ciò che proviamo interiormente.


Gli occhi sono un veicolo comunicativo impattante all'interno di una conversazione.

Vediamo alcuni esempi pratici per comprendere gli stati d'animo che stiamo provando nel momento in cui comunichiamo con lo sguardo.



Il linguaggio degli occhi, alzare un sopracciglio
Il linguaggio degli occhi, alzare un sopracciglio

Quando alziamo un solo sopracciglio tendiamo a non vederci chiaro rispetto alla situazione che si presenta davanti a noi.


Lo sguardo è indagatore e cerca di comprendere al meglio ciò che si è detto o quello che si sta osservando; ciò non significa che abbiamo già sentenziato un nostro parere in merito, ma stiamo formulando la nostra opinione in merito, ovviamente desiderando capire più dettagli.


Se è il nostro interlocutore ad alzare il sopracciglio allora è ideale riprendere le fila del discorso e chiedere in feedback in merito così da eliminare qualunque tipo di incertezza e veicolando al meglio il nostro messaggio.


In alcuni casi alzare il sopracciglio è anche sinonimo di divertimento e viene fatto in modo giocoso e scherzoso, in tal caso possiamo accorgercene per la breve durata del gesto.